politica

Come ognuno sa, il ministro Riccardi l’altro giorno, commentando privatamente con la collega Severino la reazione scomposta del PdL di fronte al tentativo di Severino di mandare avanti il provvedimento anticorruzione, è stato intercettato da giornalisti mentre diceva: “Vogliono strumentalizzare: è la cosa che più mi fa schifo del fare politica. Ma quei tempi lì sono finiti.”
La frase è chiarissima e difficilmente contestabile da parte di chiunque abbia della politica un’idea alta, come di attività finalizzata al bene comune e non a interessi privati e di bottega.
Ma apriti cielo: i professionisti della strumentalizzazione e della bassa politica, gli avversari di ogni provvedimento che voglia contrastare la corruzione si sono detti offesi e, come è loro consuetudine, hanno subito strumentalizzato il caso – confermando così, indirettamente, il giudizio espresso da Riccardi.

Su qualche cosa tuttavia Riccardi ha, forse, sbagliato: quei tempi lì evidentemente non sono ancora finiti.

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

3 commenti

  1. … e io mi aggiungo a te che aggiungi

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: