numeri

Nei numeri non c’è il cuore, dice
vescovile il ministro, che disprezza
chi i calcoli, odioso, li sa fare.
Lui pertanto, calcolando a naso
col metodo gioioso di Marietta,
ha deciso di trasformare
il pezzente ozioso in un forzoso
e disciplinato consumatore.
E numera in 6 gli anni di prigione
per il vile che, pur beccando gli euro,
a tempo perso lavoricchi in nero.
Di pene per lo sfruttatore
– pardon, datore di lavoro
il ministro, benché loquace, tace.
Ma a buon conto tuttavia va detto
che vuol moltiplicare le prigioni;
così – con una fava due piccioni –
lì per lì risolve anche il problema
di un alloggio per i senzatetto.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: