bravi mariti e padri di famiglia e briosi amministratori

Leggo su La Repubblica cartaceo (ma la notizia la si può trovare anche on line sul Secolo XIX) che la Lega, non fidandosi evidentemente dell’Italia, è andata investendo in questi ultimi due mesi una decina di milioni all’estero, e precisamente in Tanzania, a Cipro e in corone norvegesi.  “Normali investimenti”, dice il tesoriere, Francesco Belsito. Tutto è legale, infatti, a quanto pare.

Tuttavia c’è da osservare che questi soldi sono in gran parte venuti dai rimborsi elettorali. Evidentemente tali rimborsi superano dunque di gran lunga le effettive spese sostenute nelle campagne elettorali. Considerata la grande attenzione  riservata di recente da esponenti leghisti di primo piano, quali Calderoli, allo spreco del denaro pubblico, ci si aspetterebbe  che questi chiedessero a gran voce un bel taglio a queste sovrabbondanti erogazioni di denaro pubblico ai partiti. Ma, pur solerti nel gridare genericamente contro il “governo dei banchieri” e nel contare le lenticchie nel piatto di Monti, non mi sembra che qualcuno di loro abbia emesso nemmeno un sussurro contro questo evidente spreco del denaro dei contribuenti.

In margine c’è poi da aggiungere che i suddetti investimenti avvengono mentre il giornale della Lega stessa, “La Padania”, è in gravi difficoltà e a rischio di chiusura – e mentre i soci (tutti militanti della Lega) della Credieuronord, la “banca padana” fallita nel 2004, ancora aspettano il risarcimento per le perdite subite in seguito alla cattiva gestione di quell’istituto creditizio.

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: